Invalidità civile: nuova funzionalità INPS per assenza a visita

Invalidità civile funzionalità assenza visita

Con il messaggio n. 4029 del 8 novembre 2022 l’Inps ha comunicato il rilascio, nella procedura “Accertamenti Ispettorato Tecnico Medico Legale”, una nuova funzionalità che consente la gestione automatizzata delle persone con invalidità civile che, convocate a visita, risultino assenti.

Invalidità civile: nuova funzionalità Inps per assenza a visita

Quindi, se la persona con invalidità civile, regolarmente convocata a visita di verifica straordinaria non si presenta, è prevista la possibilità per l’operatore sanitario o il medico di inserire manualmente la sospensione della prestazione per assenza a visita

Nel caso in cui non venga inserita l’assenza a visita e non sia presente nel sistema il verbale di visita, l’assenza sarà comunque registrata automaticamente allo scadere del terzo giorno dalla data di convocazione.

Assenza a visita e sospensione della pensione

La registrazione dell’assenza a visita comporta l’immediata e automatica temporanea sospensione della prestazione di invalidità civile sul “Data Base Pensioni”.

Cosa può fare il pensionato

Il pensionato riceverà una comunicazione, generata in procedura ITML, contenente l’avviso dell’avvenuta sospensione e con l’invito a presentare, entro 90 giorni, idonea giustificazione dell’assenza.
A questo punto l’interessato cui è stata sospesa la pensione di invalidità civile avrà 90 giorni di tempo per presentare una giustificazione idonea alla assenza a visita.

Nell’ipotesi in cui la giustificazione verrà ritenuta:

1) IDONEA: verrà comunicata all’interessato una nuova data per presentarsi a visita, per riprendere l’iter di verifica;

2) NON IDONEA O NON PRESENTATA: allo scadere dei termini previsti verrà revocata definitivamente la prestazione assistenziale dalla data della sospensione.

Il provvedimento di revoca sarà poi formalizzato con una seconda comunicazione al cittadino.

Testo Messaggio Inps n. 4029 del 8 novembre 2022

Informazioni su Avv. Nadia Delle Side 604 Articoli
Avvocato specializzato su invalidità, e disabilità, indennità di accompagnamento, cecità, sordità, handicap, prestazioni Inps e Inail. Richiedi una Consulenza Legale Online. Lo Studio offre un servizio di consulenza legale on line puntuale ed eccellente ad un costo che, nella maggior parte dei casi, è compreso tra i 60 e 150 euro. Clicca qui!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*