Buoni servizio per Minori: Avviso Regione Puglia, domande dal 5 luglio al 28 luglio 2022

Buoni servizio per Minori: Avviso Regione Puglia per l’accesso ai servizi socio-educativi per minori

Approvato con Determinazione dirigenziale n.146/637 del 27/06/2022 della Sezione Inclusione sociale attiva l’avviso pubblico rivolto ai nuclei familiari per l’accesso ai servizi socio educativi per minori tramite Buoni Servizio Minori.

Le domande si presentano alle ore 9.00 del 05 luglio 2022 fino alle ore 12.00 del 28 luglio 2022.

Il Buono è un titolo di acquisto  utilizzabile dal 1° settembre 2022 al 31 luglio 2023 grazie al quale si produce un  abbattimento della tariffa per l’utilizzo dei seguenti servizi:

  1. Centro socio educativo diurno (Articolo 52 – Regolamento regionale 4/2007)
  2. Ludoteca (art. 89 – Regolamento regionale 4/2007)
  3. Servizi educativi per il tempo libero (articolo 103 – Regolamento regionale 4/2007)
  4. Centro aperto polivalente per minori (art. 104 – Regolamento regionale 4/2007)

I buoni servizio rappresentano un titolo di acquisto fruibile esclusivamente presso le unità di offerta iscritte nel Catalogo telematico dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza, approvato con D.D. 146/DIR/2022/639 del 28/06/2022, nel limite massimo del numero di posti autorizzati con la stessa determinazione.

I buoni servizio possono coprire l’intera tariffa o parte della stessa a seconda della condizione economica delle famiglie risultante dall’ISEE.

Modalità di partecipazione

La compilazione e l’invio della domanda sono effettuati esclusivamente on-line, accedendo all’indirizzo web http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it – PROCEDURE TELEMATICHE – BUONI SERVIZIO 2022, previa autenticazione con credenziali SPID Livello 2 e solo dopo aver ultimato le fasi “A” Accreditamento del nucleo familiare sulla piattaforma e la fase “B” Generazione del Codice Famiglia.

Per presentare la  domanda di Buoni Servizio,  il referente del nucleo familiare deve essere in possesso delle credenziali SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, di livello 2 e di una attestazione ISEE 2022 ordinario o ISEE minorenni, laddove ne ricorrano le condizioni, non superiore a 20.000 Euro ed in corso di validità. L’attestazione ISEE è rilasciata dall’INPS o dagli Enti Convenzionati (CAF, Comuni, etc.).

Attenzione: i Buoni servizio sono incompatibili e incumulabili con l’Assegno di cura.

Informazioni su Avv. Nadia Delle Side 540 Articoli
E. Nadia Delle Side: Avvocato specializzato su invalidità, indennità di accompagnamento, cecità, sordità, indennità di frequenza scolastica, handicap, prestazioni Inps e Inail, danneggiamento da trasfusioni di sangue e vaccinazioni, amministrazione di sostegno, tutela antidiscriminatoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*